Come usare LastPass per gestire le password

La gestione delle password  è essenziale per chiunque abbia un’attività online. Davvero, è ora di abbandonare i foglietti volanti oppure quel file Excel con le tue password è usare un sistema più sicuro e affidabile.


Ci sono ottimi strumenti per aiutarti a salvare le password e averle con te su qualsiasi computer o smartphone.Uno dei migliori è LastPass, che anche in quello gratuito consente di gestire e condividere password illimitate in sicurezza. E in questo video ti parlo proprio di questo strumento che semplifica davvero tanto la tua vita.

Tu e la tecnologia non andate d’accordo e non riesci a lavorare bene?

Sogni più successo online e più tempo per te?

Con gli strumenti giusti, tutto è possibile è più facile di quanto pensi.

Ho creato per te una guida pratica con i tool che aiutano le mie clienti – coach e consulenti con mille idee da realizzare – a trasformare il sogno in realtà semplificando:

-Agenda e pianificazione

-Creazione dei contenuti

-Vendita di corsi e servizi

-Funnel e newsletter

Puoi averla subito, gratis, insieme ai miei consigli per fare pace con la tecnologia e lavorare con meno stress.


Trascrizione automatica del video


[00:00:00.150] 

Ciao. Oggi parliamo di sicurezza, parliamo di password e parliamo di un’applicazione di un software per gestire le tue password. Intanto questa è una cosa assolutamente essenziale a livello proprio di sicurezza.


[00:00:19.470] 

Penso al login ai dettagli di login della tua banca online oppure i software che gestisci anche per le tue clienti.


[00:00:27.810] 

Hai veramente necessità di tenere questi dettagli al sicuro. Foglio di carta volante: te lo perdi. Oltre alla sicurezza, quanto è frustrante perdere tempo facendo il reset della password?


[00:00:45.210] 

Perché non te la ricordi oppure cercarle perché magari te le sei scritta sul foglio volante? Lo faccio anch’io, nonostante io usi questo strumento, lo faccio anch’io ogni tanto.


[00:00:57.090] 

Ma che enorme perdita di tempo è . Quindi utilizzare un software che ti permette di gestire e salvare le password significa anche lavorare meglio , significa lavorare in sicurezza.


[00:01:11.580] 

Quindi un password manager come LastPass, come lo strumento di cui ti parlerò oggi ti fa fare proprio questo ti fa lavorare meglio e in sicurezza.


[00:01:28.570] 

Io sono Alessia Tech Expert per te che lavori online, ma il mondo digitale ti fa assolutamente impazzire.


[00:01:38.140] 

Oggi parliamo di password, parliamo di sicurezza. Quante password dovresti ricordarti? Facebook, Instagram, il tuo sito, i siti dei tuoi clienti, eccetera eccetera. Non puoi veramente ricordarle tutte.


[00:01:53.230] 

A volte alcune persone le scrivono su un foglio di carta a volte, se utilizzi ad esempio un browser come Google.com, Google può chiederti di salvare queste password.


[00:02:05.440] 

Nonostante questo, però, il livello di protezione di sicurezza di Google e del portachiavi di google non è così alto. Non è così sicuro come LastPass, perché LastPass è una volta che tutti i registri e il tuo account ti crea una cassaforte, una cassaforte criptata, sicura online che tu puoi accedere da qualsiasi browser.


[00:02:39.040] 

E se opti per il piano a pagamento che parte da 2,90€ al mese, quindi veramente noccioline è veramente un costo irrisorio puoi accedere anche da diversi dispositivi e quindi accedere dal cellulare, dal tablet al computer, da diversi computer. Se invece rimani con il piano gratuito puoi scegliere un solo dispositivo che sia il tuo computer che sia, oppure il cellulare oppure il tablet.


[00:03:09.970] 

Detto questo, io utilizzo da sempre il piano gratuito e mi sono sempre trovata molto bene. Ora andiamo a vedere nei dettagli come funziona LastPass. Allora LastPass andiamo a vedere le diverse funzionalità, i piani e i prezzi.


[00:03:26.830] 

Abbiamo LastPass gratuito, assolutamente quasi illimitato a livello di praticamente illimitato a livello di quantità di password che tu puoi salvare.


[00:03:40.300] 

Oppure abbiamo il piano premium che costa 2,90€ al mese. Se pagato annualmente penso sia disponibile solo il piano annuale, sinceramente. Oppure 3e 90 al mese per le famiglie, quindi in un account in condivisione con diverse persone. Detto questo, come ti dicevo, io ho sempre utilizzato il piano gratuito. Mi sono sempre trovata molto bene.


[00:04:07.630] 

Intanto cosa fa LastPass? LastPass ti genera una cassaforte criptata dove tu, una volta creato un account, salvi le tue password, i tuoi dettagli di login in modo da non dover scriverle nei fogli volanti o dover ricordare. Però LastPass in realtà non fa solo questo Se andiamo a vedere la sezione come funziona qua, ci dice che gestisce le tue password quindi le puoi salvare, le puoi modificare.


[00:04:40.270] 

Ti crea una cassaforte protetta criptata per le tue password. Una volta che tu le salvi nella tua cassaforte, nella tua cassaforte puoi impostare il riempimento automatico. Te lo farò vedere. Questo cosa significa? Ma in pratica ogni volta che tu vorrai accedere ad un sito che tu hai salvato su LastOass, non avrai bisogno di neanche di digitare, una volta che tu installi l’estensione, nel tuo browser apparirà un piccolo box grigio. Ti basterà cliccare là e potrai fare il login in automatico. Te lo farò vedere questa cosa. Un’altra cosa interessante che ti fai anche nel piano gratuito è la generazione di password protette.


[00:05:28.090] 

Quindi anche quando tu ti devi registrare ad un nuovo sito, un nuovo software a qualsiasi piattaforma e non vuoi scervellarsi a creare una password complessa perché tanto spesso le password devono sempre avere un numero, un carattere speciale, una maiuscola, eccetera eccetera. E ci perde un sacco di tempo, perlomeno io, per un sacco di tempo.


[00:05:55.030] 

LastPass ti permette di creare, di generare una password sicura che rispetti tutte queste impostazioni quindi maiuscole, minuscole, caratteri speciali, numeri eccetera e te la salva automaticamente.


[00:06:12.490] 

Perché poi, una volta che tu hai inserito i tuoi dati di registrazione, se hai LastPass installato apparirà un piccolo popup che ti chiede se vuoi salvare questi dati.


[00:06:27.410] 

Comodissimo anche con un generatore di password. Una volta che la password è stata generata, puoi decidere se ti conviene farlo di salvare questa password in modo che poi, la prossima volta che accedervi con un clic non potrai impostare login e password. Nei piani a pagamento c’è anche il monitoraggio de Web, quindi puoi scoprire se i tuoi dati di registrazione di login di diverse piattaforme sono stati compromessi.


[00:06:58.730] 

Bene, andiamo a veder Le diverse funzionalità, allora il piano gratuito ti permette di avere un solo utente, quindi solo se hai una capacità di password illimitate un solo tipo di dispositivo, quindi il computer oppure il tuo cellulare oppure.


[00:07:20.120] 

Il tablet. C’è ti offre il salvataggio e l’auto compilazione delle password e anche la generazione delle password e puoi condividere le password che tu salvi con una persona quindi se c’è una persona nel tuo team che ha bisogno di accedere a una piattaforma specifica, puoi condividere con questa persona I dettagli di login.


[00:07:52.040] 

Ovviamente questa persona dovrà avere il suo account LastPass sempre gratuito. Fa benissimo piano gratuito che sia gratuito, quello premium non fa differenza. Una cosa interessante è che puoi impostare che la password sia visibile o meno per questa persona. La cosa è molto utile perché se tu imposti la password come non visibile per questa persona con cui tu stai condividendo. Questo significa che io che ricevo in condivisione i tuoi dati di login non posso vedere la tua password, posso vedere il tuo user ma non posso vedere la tua password. Quindi c’è un livello aggiuntivo di sicurezza. .


[00:08:34.760] 

Posto che comunque I membri del tuo team sono persone di cui tu dovresti idealmente fidarti, però LastPass ti dà un livello aggiuntivo di sicurezza. . Se invece hai bisogno di condividere le tue password con molte persone, allora ti serve il piano premium di piano a pagamento.


[00:08:57.110] 

Ora ti voglio far vedere effettivamente come funziona. Allora, posto che io ho creato il mio account. Ovviamente ora non farò il login nel mio account perché ci sono delle password, dei dati sensibili che sono sia miei che dei miei clienti, che ovviamente non posso condividere con lo schermo. Ma come funziona?


[00:09:17.150] 

Io mi sono iscritta, io ho il mio account di LastPass, ho creato, ho scaricato l’estensione quindi se vado a cliccare su questo pezzettino del puzzle delle estensioni vedo che c’è l’estensione di LastPass da cui io posso fare il login e logout. Se e quando ne ho bisogno. E una volta che io ho creato un account e ho scaricato l’estensione ed è attiva.


[00:09:46.940] 

Allora cosa succede se io devo fare il login? Questa è la piattaforma che io utilizzo per fare la trascrizione e per creare i sottotitoli dei miei video.


[00:09:57.320] 

Cosa succede? Sono nella pagina di login. E qua il modulo è già precompilato e poi, come ti dicevo prima, appare questo box grigio con il numero uno. Il numero uno mi suggerisce che c’è un solo account salvato.


[00:10:14.880] 

Per questa piattaforma, quindi da qua io non devo fare altro che cliccare sul bottoncino sul pulsante di login. Non ho dovuto inserire niente, non ho dovuto digitare niente perché LastPass mi ha fatto tutto in automatico.


[00:10:31.680] 

Ecco come funziona. LastPass è veramente uno strumento, anzi LastPass, perché io lo uso, ma in realtà un password manager e ce ne sono altri, io ti parlo di lastPass perché è quello che ho sempre usato fin dall’inizio, con cui mi sono sempre trovata molto, molto bene. Ma ce ne sono altri. Detto questo, però, usare un password manager.


[00:10:57.330] 

Ti permette di lavorare con sicurezza, con professionalità e anche di evitare perdite di tempo con il reset delle password oppure a cercare le password che ti sei iscritta nei fogli volanti.


[00:11:10.890] 

Bene. Detto questo, fammi sapere se tu utilizzi un password manager oppure se anche tu ancora ti scrivi le password nei fogli volanti e non dimenticare di iscriverti al canale. Così non ti perdi nessuno degli ultimissimi video che pubblicherò nei prossimi giorni. Ciao.